Per risultati migliori: Lavorazione quasi a secco

In linea generale, Unilube consiglia di utilizzare utensili lubrificati internamente in cui il lubrificante ad alte prestazioni raggiunge il luogo di utilizzo mediante aria compressa alimentata dall’interno.

Sfida

Tuttavia, questo metodo raggiunge rapidamente i suoi limiti fisici con utensili molto piccoli nella microlavorazione. Spesso il mandrino portautensile utilizzato non offre spazio per l’alimentazione centralizzata di lubrificante a causa delle sue dimensioni limitate. Con un solo ugello laterale, i microutensili ad alta velocità possono fornire abbastanza lubrificante all’utensile, ma a seconda del posizionamento dell’ugello e del pezzo in lavorazione, possono verificarsi ombreggiature che interrompono l’applicazione della pellicola microlubrificante. Questo avviene in particolare nella lavorazione a 5 assi.

Soluzione

Al fine di garantire una pellicola microlubrificante costante e senza interruzioni, il getto dell’ugello a semianello viene suddiviso da un’alimentazione tramite un’unità a doppio ugello, ovvero due “stadi dell’ugello” e portato al punto richiesto con precisione millimetrica da più lati.

Vantaggi

I microugelli ottimizzati garantiscono un’applicazione costante di pellicola microlubrificante sull’utensile. Variando l’angolo di uscita dell’ugello, all’occorrenza si possono utilizzare anche lunghezze di utensili estremamente diverse in modo affidabile grazie all’innovativa lubrificazione a consumo di Unilube.

Prospettive

Originariamente sviluppato per l’uso specifico nel settore dell’orologeria, questo “principio del doppio ugello” collaudato, adattato ai progetti specifici del cliente, apre possibilità di applicazione entusiasmanti e diversificate, inclusa la lavorazione dei tubi. Inoltre, i bassi costi di esercizio con un consumo di olio inferiore a 1 litro all’anno, sono da record.

Ti è piaciuto questo post del blog? Iscriviti alla nostra newsletter e ogni mese ti invieremo le conoscenze specialistiche più recenti sulla lavorazione quasi a secco.

Mostra una fresa con adduzione interna di refrigerante (IKZ) una volta in piedi, una volta in rotazione. Per questo viene utilizzato un lubrificante con un pennarello fluorescente. Il lubrificante fluorescente si illumina in modo luminoso ed è chiaramente visibile. Risultato della ricerca di Unilube sulla lubrificazione a quantità minime. Concetti futuri

Lubrificante fluorescente ad alte prestazioni

Monitoraggio del processo nel punto chiave Il monitoraggio efficace del processo di lubrificazione minimale nelle macchine utensili ha buone probabilità? …

Mostra un mucchio di trucioli di metallo. Simbolo per un efficace riciclaggio dei trucioli di metallo con Unilube. Talk tecnologico

Riciclaggio di trucioli di metallo

Metodi a valore aggiunto, orientati al futuro e sostenibili per il riciclaggio dei trucioli di metallo. Prima o poi, i …

Mostra una lastra di ghiaccio congelata con bolle d'aria intrappolate. Simbolo del freddo nelle lavorazioni criogeniche con Unilube. Concetti futuri

Concetto di prodotto di microlubrificazione criogenica

La lavorazione criogenica abbinata alla lubrificazione minimale: L’idea non è nuova e sono già stati condotti vari studi su questo …

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin